domenica 15 aprile 2018

Leggere ... volare ... vivere!#54 - Il tempo dentro di noi


SimoCoppero


Nuovi libri, nuove collaborazioni, nuove case editrici, nuovi autori: sapete che sono curiosa e cerco sempre di portarvi qualcosa di nuovo da scoprire.

Oggi ho in mano un libro della Edizioni Convalle, Il tempo dentro di noi di Stefano Galardini.  Gran bel libro, grandi spunti di riflessione, molto ben scritto. Una grande amicizia, iniziata tra i banchi di scuola e finita al tramontare della vita, come ci introducono le prime pagine del libro.

Chi ha mai detto che un’amicizia tra un uomo e una donna non può esistere? Esiste eccome, e in questo caso riesce ad essere più forte di qualsiasi intrusione esterna per un’intera esistenza. Certo, ci saranno sempre fattori esterni che la destabilizzeranno, momenti di riflessioni delle due parti, allontanamenti volontari o no, ma ci sarà sempre un punto di ricongiungimento e l’amicizia sarà più forte e più salda di prima.

Luca e Lidia, questo legame indissolubile, anche davanti a una famiglia e a dei figli, un filo teso che non si slaccia mai e non ha mai tentennamenti: una scintilla iniziale, una domanda sul concerto dei Nirvana e nulla è più lasciato al caso.

Il passare del tempo stratifica situazioni, fa maturare entrambi che diventano complici, una sintonia che mai porta a pensare a una relazione tra i due, anche quando potrebbe essere.


Ho viaggiato sulle pagine di questo libro, tra le note dei Nirvana, mi sono fatta cullare da situazioni di vita probabili e improbabili, ho guardato dentro di me e ho cercato il tempo, proprio come hanno fatto Luca e Lidia per una vita intera.

Vi lascio questo pensiero, estrapolato dal libro: “Pensavo a questo ritaglio di tempo, tra il prima e dopo me. Pensavo al mio presente, a tutti i miei presenti di ogni secondo degli ultimi settantasei anni. … Pensavo a quanto caso sia entrato in gioco nella mia vita, a quale lancio di dadi inconsapevole sia stato vivere la vita che ho vissuto. A pensarci ora, a ritroso, mi sembra di non aver fatto nemmeno una scelta che fosse davvero mia. “

E’ impossibile vivere senza rimpianti ci dice Stefano Galardini. Leggete questa storia, all’ultima riga capirete perché ne sarà valsa la pena.

2 commenti:

  1. Sembra molto toccante e profondo. Grazie per la segnalazione!

    RispondiElimina
  2. Molto. Non sono mai stata per questo genere di libri, invece questo mi ha rapita e colpita. Grazie a te di essere passato sulle nostre pagine!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...