sabato 10 gennaio 2015

Piccole e grandi scoperte#8 - Inizio 2015 con il botto ... novità arrivate!

Eccomi tornata dalle vacanze natalizie … le mie continue ricerche, vi segnalano questi libri usciti e di prossima uscita, di grande interesse (internet e giornali continuano a essere le mie muse ispiratrici):

La relazione – Andrea Camilleri
Un romanzo ad altissima tensione, giocato sul sottile confine che separa la verità dall'apparenza, la giustizia dal torto , l'onestà dalla perdizione. La relazione burocratica e quella tra un uomo e una donna finiscono per intrecciarsi, come la paura e il desiderio, in un romanzo più che mai attuale ma che è al tempo stesso la parabola senza tempo di un uomo solo di fronte all'invisibile ragnatela della corruzione.

Non temete per noi, la nostra vita sarà meravigliosa – Mario Calabresi
Il ritorno dell’inconfondibile voce Mario Calabresi che ci racconta le storie di Gigi e Mirella, di Elia e della sua lampara, che ogni notte prende il largo dal porto di Genova, o quella di Aldo che rimette in moto le pale del mulino abbandonato della sua famiglia. Storie di giovani di ieri e di oggi, che hanno saputo guardare avanti con coraggio, ragazzi italiani che non hanno avuto paura di diventare grandi. (approfondimenti alla pagina http://www.lastampa.it/2015/01/03/cultura/le-conseguenze-di-una-lista-di-nozze-IHE0ZGTL6T6gH5LXnNPLLJ/pagina.html)

Numero zero – Umberto Eco
Il grande ritorno di Umberto Eco con un perfetto manuale per il cattivo giornalismo che il lettore via via non sa se inventato o semplicemente ripreso dal vivo. Una storia che si svolge nel 1992 in cui si prefigurano tanti misteri e follie del ventennio successivo, proprio mentre i due protagonisti pensano che l’incubo sia finito. Una vicenda amara e grottesca che si svolge in Europa dalla fine della guerra ai giorni nostri.

Una più uno - Jojo Moyes
Quella di Jess è una famiglia piuttosto problematica. Finché un giorno incontra Ed, un uomo affascinante e sconosciuto, in crisi nonostante il suo successo. I due non si conoscono e hanno ben poco in comune. Fatta eccezione per quello che entrambi vogliono. Forse, grazie proprio alle loro differenze, c’è molto che ognuno possa insegnare all’altro. Per esempio, che uno più uno potrebbe anche non fare due…

Io sono il messaggero – Markus Zusak
Dall'autore del libro più venduto del 2014 ("Storia di una ladra di libri"), un romanzo ricco un’ironia poetica. Con il suo stile unico, Markus Zusak racconta la vita di persone normali, comuni, e lo fa come se le loro storie fossero straordinarie. Anche la più ordinaria delle esistenze acquisisce grazie a lui un tocco speciale. Basta un piccolo gesto

5 commenti:

  1. I post che preferisco: i modi in cui spenderò denaro per arricchire mente e spirito. Grazie, Simona!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dobbiamo far girare l'economia Lore .... ed elevare la cultura! ;)

      Elimina
    2. E su questo, hai perfettamente ragione e io sono più che d'accordo!!

      Elimina
  2. La Moyes m'intriga.
    Sto scrivendo un'amanita su un altro suo libro, che ha sollevato qualche perplessità.
    Forse quello segnalato ora potrebbe risolvere...

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...