venerdì 2 gennaio 2015

Anno nuovo, post nuovo - Grazie!

Voglio iniziare il 2015 ringraziando. (e scusandomi per l’immensa originalità profusa nel titolo) E la lista di persone da ringraziare è davvero lunga, lunghissima. Innanzitutto, tutti coloro che continuano a seguire il blog, che da metà anno 2014 in avanti ha cominciato ad assumere un’andatura a balzelloni…per intera mia responsabilità. Avendo iniziato un’attività lavorativa altamente “dispendiosa”, in quanto ad energie e tempo impiegati, mi sono trovata ad avere molto meno tempo di prima per leggere e, di conseguenza, scrivere. Fortunatamente, ho due socie molto attive e altrettanto furiose nella lettura, che non hanno mai mancato di tenere vivo il blog con le loro letture: Simona, che oltre a leggere si occupa di cercare i titoli nuovi, le piccole grandi scoperte e le novità per i piccoli lettori in crescita. E Marzia, che con la sua bella Amanita rossa ci ricorda che non tutti i libri sono belli, meravigliosi e sublimi come un certo spirito del tutto acritico vorrebbe farci accettare. E ultimamente aggiungo anche un’altra “socia”, che si sta occupando di far conoscere il blog molto attivamente in Campania: Kristina Stella, che con la sua trasmissione radiofonica WeekendOut, insieme a Giulia Scotto Di Carlo e Lucia Mancino, mi dà la possibilità di parlare di libri, soprattutto di letture “Made in Campania”. E’ una bellissima occasione per ampliare i propri orizzonti libreschi, dato che ogni settimana parlo in (web)radio di libri di autori campani…e ho scoperto vere e proprie perle. Prossimamente il blog se ne arricchirà, aggiungendo una rubrica ad hoc per questi autori. Tra questi, troviamo Paolo Trombaccia Errico, l’autore de La leggenda del ragazzo che scoprì i prodigi del Ganoderma e de La casa illuminata dal vento, uscita appena due giorni prima di Natale. In ogni caso, martedì sera alle 21.00, collegatevi al pc, cliccate sul link RadioPiazza Live (e questo è relativo all’ultima puntata del 2014, di martedì 30 dicembre) e ascoltate questo trio di fanciulle briose e inarrestabili, che vi informano su tutto il meglio che c’è da vedere e vivere in Campania. Soprattutto se abitate dalle parti di Procida e Monte di Procida: non potete ignorarlo, ora che lo sapete. E non dovete: la perdita sarebbe incalcolabile.
Con queste premesse, non mi resta che augurare a tutti di rimanere sintonizzati: leggeremo ancora tanto, tanto, tanto!

Grazie!

3 commenti:

  1. Buon anno, sperando di rileggerti più spesso :)

    RispondiElimina
  2. Grazie a te della grande possibilità che mi dai ogni giorno! Sono felice di fare quelle che faccio, non sono una studiosa, non sono un guru, ma amo condividere con chi ama il mondo sensazioni e nuove esperienze di lettura. Senza il Blog e senza Loredana tutto questo non sarebbe possibile, quindi ancora GRAZIE. Buon anno e buone letture

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...