lunedì 22 febbraio 2016

Paulucci al D'Azeglio - Una mostra al Liceo

LoreGasp

La settimana scorsa abbiamo parlato di una delle realtà dinamiche delle case editrici di Torino, la Impremix Edizioni. Oltre a stampare libri per costruire un catalogo variegato e fuori dal comune, prepara cataloghi per mostre particolari, di nicchia. 

Un mese fa, circa, il Liceo Massimo D’Azeglio di Torino ha deciso di dedicare alcuni suoi spazi ad ospitare una mostra sui disegni di Enrico Paulucci, Paulucci al D’Azeglio, che si chiuderà il 26 febbraio prossimo. Perché proprio un liceo, e non un museo? Il Maestro frequentò questa scuola in gioventù e le fu sempre molto legato.

Se amate il disegno, e Paulucci, non fatevi sfuggire l’occasione di guardare da vicino il suo tratto, che è l’incarnazione del suo principio guida: «Se non dipingo non sono». Per Paulucci, arte e vita erano strettamente interconnesse. E’ una meravigliosa occasione di conoscere un pezzo della Torino artistica conosciuta nel mondo, un vero tesoro dell’arte sotto l’ombra delle Alpi.

Il catalogo Paulucci al D’Azeglio vi offre una panoramica veloce sulla vita di Enrico Paulucci, corredata di foto e di note biografiche sintetiche ma dense, che si snodano lungo gli avvenimenti principali. I suoi disegni sono fotografati da vicino e arricchiti da spiegazioni critiche attente e di citazioni delle parole dello stesso Maestro.


Se volete dargli un’occhiata approfondita, e acquistarlo, magari prima di recarvi alla mostra, tuffatevi nel sito Impremix, in questo link.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...