venerdì 16 ottobre 2015

Il Piacere di scambiare – Il BookCrossing Del Furore!

Nella pagina Facebook Del Furore abbiamo gettato qualche piccolo seme a riguardo di un’associazione di idee (concreta, però), tra il Blog Del Furore D’Aver Libri e il BookCrossing. E’ un’espressione, questa, che si sente riecheggiare sempre più spesso da diversi anni. Secondo Wikipedia, il BookCrossing è “un'iniziativa di distribuzione gratuita di libri che ruota intorno all'esistenza di un elenco di volumi identificati da un codice unico, attraverso cui è possibile seguire la traversata del libro, e il suo incrociarsi con i lettori. “

Il Furore poteva restarne fuori? Ovviamente, no.

Simona, che non riposa mai, in quanto a produzione e organizzazione di idee, ha lanciato l’iniziativa di BookCrossing Furioso con il nome Il Piacere di scambiare, presso l’associazione Il Piacere di creare di Giaveno, che già ci ospita una volta al mese per Un libro, un piacere!

Di cosa si tratta, in concreto? Il Piacere di scambiare si riassume in uno scambio volontario di libri, senza lucro e spese.

I libri liberati vengono registrati con un codice legato al Blog, che si trova su etichette apposite. Tutti quelli che prendono il libro e lo leggono, possono lasciare commenti sullo stesso, in un luogo ben preciso del Blog, che è in via di allestimento.

Da dove vengono i libri liberati? Per il momento, ciascuno di noi ha liberato qualcuno dei propri. Persino io, che sono proprietaria gelosa, possessiva all’estremo di queste piccole creature di carta, ho liberato interi ripiani della mia biblioteca, per metterli a disposizione di coloro che vorranno partecipare e condividere Il Piacere di scambiare. Devo dire che per me è stato catartico, liberare alcuni libri. A me non dicevano più nulla, e per quanto fossero ricordi cari, ritenevo che sarebbero stati bene in giro per altre case, tra altre mani, sotto altri occhi, a nutrire altre anime con i loro contenuti.

Le regole de Il Piacere di scambiare sono scarne, estremamente semplici, rivolte a tutti coloro che amano i libri e vogliano condividere la passione della lettura:

  • ·         È possibile acquisire un solo libro dallo scaffale, ed è obbligatorio liberarne uno di quelli in vostro possesso;
  • ·         Il libro liberato deve essere lasciato in modo ordinato, non deve contenere scritte, disegni a margine, parti evidenziate con pennarelli o matite colorate, la copertina deve essere integra e non strappata, il volume deve quindi risultare in ottimo stato.


…siete anche voi tra coloro che amano scambiare e condividere il Piacere della Lettura, e vivete a Giaveno e dintorni? Allora seguiteci. Non è finita qui. 

Restate sintonizzati per altre novità…

2 commenti:

  1. Anche dalle mie parti alcuni locali hanno un piccolo angolo di bookcrossing, le regole sono però più semplici: nessuna regola :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si prendono e si portano i libri in perfetta libertà e autonomia? :-)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...