lunedì 19 ottobre 2015

L'angolo dei nani e dei giganti#17 - Il manoscritto nascosto nell'Abbazia di Staffarda


SimoCoppero

Sono tornata a trovare la mia amica Anna e mi sono lasciata guidare all’interno dell’Abbazia di Staffarda.
Bello, avvincente, dinamico e interessante per i suoi spunti storico-artistici. Questa volta Anna, in gita con la sua famiglia ritrova un manoscritto del 1250. Non vi svelerò la storia, perché è così avvincente da tenere incollati alle pagine.

Il funzionamento di questa meravigliosa collana didattica, che si arricchisce sempre di una nuova perla, è sempre lo stesso: glossario, note storiche, piccola guida turistica, illustrazioni armoniose e fedeli al racconto e agli interni veri dei siti, non vi resta che leggerlo, sarà un magnifico passatempo …. E io in attesa della prossima avventura di Anna, vado a fare visita in loco all’Abbazia di Staffarda per colmare le mie lacune artistiche.


Buone letture e buone visite a tutti.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...