giovedì 23 luglio 2015

Io ci sono. La mia storia di non amore - Guest Post#33

Torna a trovarci Cristina con un nuovo libro:

E' la storia, purtroppo vera di AMORE CRIMINALE che Lucia Annibali ha vissuto, nella sua Pesaro, con un collega, che da bugiardo cronico, e' diventato prima stalker, poi addirittura "quasi" assassino. Infatti il suo ex fidanzato e' arrivato ad assoldare due uomini (un palo e l'altro che ha materiamente ferito gravemente la donna); Luca Varani ha convinto i due esecutori, facendole gettare ACIDO in faccia all'Avvocata Lucia Annibali. (VARANI E' STATO CONDANNATO A 20 ANNI DI CARCERE. I DUE ALBANESI COMPLICI A UNA PENA MINORE)

Leggere queste pagine mi ha trasmesso un'ammirazione sconfinata per questa donna, che con grande forza d'animo ha lottato per veder condannato il suo persecutore. 
Alle donne lo consiglio perché se vivete un AMORE CRIMINALE sappiate che ne potete uscire. DENUNCIATE!!! UN UOMO COSI' NON CI AMA... E non bisogna arrivare a farci tirare dell'acido in faccia per capirlo....

Non e' stata una lettura "facile"... quante volte mi sono guardata allo specchio e ho ringraziato il Buon Dio perche' non ho mai incrociato nessun "Luca Varani" nella mia vita. Sicuramente non avrei il coraggio di Lucia. La sua lucidita' nel raccontare ai carabinieri il suo non-amore. IL CORAGGIO DI ANDARE AL PROCESSO. DI ESSERCI PERCHE' LEI ERA LA VITTIMA E IL SUO EX DOVEVA VEDERE SIA COSA LE AVEVA FATTO MA CHE LEI ERA ED E
' SEMPRE FORTE. COMBATTENTE. ROCCIA PURA E lui lo schifo totale. 


Agli uomini lo consiglio perché sappiate quanto potete fare male alle donne che dite di amare (MA NON AMATE SE DATE ANCHE UN SOLO SCHIAFFO...)

Cristina Sassola

SimoCoppero

5 commenti:

  1. Mi fa molto piacere che un libro simile sia entrato nel Blog, anche se non l'ho ancora letto io. Ecco la storia di un'altra Regina Inarrestabile, una donna gravemente ferita che ha rifiutato profondamente di essere sconfitta. Qualche settimana fa ho potuto assistere alla sua intervista per la trasmissione "Amore criminale" e ascoltare l'enorme forza d'animo che traspariva da ogni sua parola. L'assenza di odio per quello scarto umano che non ha nemmeno avuto lo stomaco di aggredirla di persona (se proprio vogliamo), ma ha dovuto assoldare altri scarti umani per fare una cosa così disgustosa...che non ha minimamente piegato uno spirito immenso come questa donna.

    RispondiElimina
  2. Non sapevo avesse scritto un libro ma sono davvero molto contenta che l'abbia fatto e soprattutto che qualcuno ne parli. Non l'ho ancora letto ma correrò a comprarlo e leggerlo perchè ho conosciuto Lucia Annibali attraverso la cronaca e le interviste...L'ho trovata una donna coraggiosa, che non si è fatta abbattere dalla bruttissima cosa che le è successa e ha avuto uno stomaco tanto forte per andare avanti nella sua battaglia a testa alta.
    Un esempio, davvero.

    L8D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, e il suo esempio dovrebbe essere conosciuto universalmente e applicato in tutti gli ambiti della vita...anche per prevenire tali tragedie.

      Elimina
  3. Posso mettermi a cantare "al rogo, al rogo"?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì. Io intanto scarico le fascine e vado a prendere l'accendino.

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...