domenica 25 settembre 2016

Segnalazioni editoriali#21 – Elena Ferrante, Alessia Gazzola e il Giorno del Giuramento.

Altri consigli per gli acquisti libreschi. In Italia si leggerà anche poco, ma si scrive e si pubblica a ritmo serrato, e ai lettori non resta che adeguarsi e distribuire il budget in modo conveniente. Ci si prova, almeno.

Elena Ferrante, La frantumaglia.

Edizioni e/o (settembre 2016), pag. 384, Euro 19,00

Versione e-book: Euro 11,34

(http://www.edizionieo.it/book/9788866327929/la-frantumaglia)
Sinossi: Questo libro ci porta nel laboratorio di Elena Ferrante, ci permette di dare uno sguardo nei cassetti da cui sono usciti i suoi primi tre romanzi e poi i quattro capitoli dell’Amica geniale, offrendo un esempio di passione assoluta per la scrittura.
La scrittrice risponde a non poche delle domande che le hanno fatto i suoi lettori. Dice, per esempio, perché chi scrive un libro farebbe bene a tenersi in disparte e lasciare che il testo faccia il suo corso. Dice i pensieri e le ansie di quando un romanzo diventa film. Dice com’è complicato trovare risposte in pillole alle domande di un’intervista. Dice delle gioie, delle fatiche, delle angosce di chi narra una storia e poi la scopre insufficiente. Dice dei suoi rapporti con la psicoanalisi, con le città in cui è vissuta, con l’infanzia come magazzino di mille suggestioni e fantasie, con la maternità, con il femminismo. Il risultato è l’autoritratto narrativamente vivacissimo di una scrittrice al lavoro.

Elena Ferrante è autrice dell'Amore molesto, da cui Mario Martone ha tratto il film omonimo. Dal romanzo successivo, I giorni dell'abbandono, è stata realizzata la pellicola di Roberto Faenza. Nel volume La frantumaglia racconta la sua esperienza di scrittrice. Nel 2006 le Edizioni E/O hanno pubblicato il romanzo La figlia oscura, nel 2007 il racconto per bambini La spiaggia di notte e nel 2011 il primo capitolo dell'Amica geniale, seguito nel 2012 dal secondo, Storia del nuovo cognome, nel 2013 dal terzo, Storia di chi fugge e di chi resta, e nel 2014 dal quarto e ultimo, Storia della bambina perduta.

Cambiamo autrice, e ritroviamo Alice Allevi…

Alessia Gazzola, Un po’ di follia in primavera

Longanesi (26 settembre 2016), pag. 350, Euro 14,37

Versione e-book: Euro 9,99


Il 26 settembre torna in libreria con una nuova avventura Alice Allevi, l’eroina creata da Alessia Gazzola e presto protagonista anche in tv con il volto di Alessandra Mastronardi.
Alice Allevi nasce dalla penna di Alessia Gazzola nel 2011, anno in cui viene pubblicato L’Allieva,  il romanzo d’esordio della scrittrice messinese. Lei stessa medico legale, Alessia Gazzola attinge dalle sue esperienze professionali e crea un personaggio nuovo ed originale nel panorama del thriller italiano: una specializzanda in medicina legale un po’ imbranata e pasticciona come Bridget Jones, ma allo stesso tempo intuitiva ed abile come Kay Scarpetta. Divenuto ben presto un caso editoriale, alla prima avventura di Alice Allevi se ne aggiungono ben presto di nuove (Un segreto non è per sempre, 2012; Sindrome da cuore in sospeso, 2012; Le ossa della principessa, 2014 e Una lunga estate crudele, 2015 - tutti editi da Longanesi), confermando così il successo della serie che in Italia ha venduto oltre 400.000 copie e che è stata acquistata da numerosi paesi stranieri, tra cui Germania e Francia.
In Un po’ di follia in primavera Alice Allevi è coinvolta nelle indagini sull’omicidio di Ruggero D’Armento, psichiatra stimato e molto in vista, studioso e luminare dalla fulgida carriera accademica e dalla personalità carismatica e affascinante. Alice se lo ricorda bene, dagli anni di studio e dai seminari che ha frequentato con grande interesse, catturata dal magnetismo dell’uomo all’apparenza rude ma in realtà capace di conquistare tutti con la sua competenza e intelligenza. L’indagine su questo omicidio è impervia e delicata persino per Alice, ma per fortuna la sua vita sentimentale non lo è più: da anni divisa tra due uomini tanto affascinanti quanto agli opposti caratteriali, Alice ha finalmente fatto una scelta.
A fine settembre la serie arriverà anche in prima serata su Rai 1 e a dare il volto di Alice sarà Alessandra Mastronardi accanto a Lino Guanciale che interpreterà il protagonista maschile, Claudio Conforti.

La fiction è tratta dai primi tre romanzi di Alessia Gazzola: L’Allieva, Un segreto non è per sempre e Sindrome da cuore in sospeso.

Alessia Gazzola medico chirurgo specialista in medicina legale, è nata a Messina, dove ha vissuto e lavorato fino allo scorso anno. Dal 2016 si è spostata a Verona con suo marito e le due figlie. Ha esordito nella narrativa con il romanzo L’allieva (Longanesi 2011), che ha fatto conoscere e amare al pubblico italiano Alice Allevi. A questo seguono gli altri capitoli della serie Un segreto non è per sempre, Sindrome da cuore in sospeso (entrambi usciti presso Longanesi nel 2012), Le ossa della principessa (Longanesi 2014) e Una lunga estate crudele (Longanesi 2015).

E concludiamo con un’ipotesi agghiacciante…

Steve Berry, Il giorno del giuramento

Editrice Nord (22 settembre 2016), pag. 468, Euro 18,60

Roma, 1982. Quando Ronald Regan varca la soglia degli appartamenti privati del papa, Giovanni Paolo II fa uscire tutti i presenti, comprese le guardie del corpo. Lasciare soli il pontefice e il presidente degli Stati Uniti è una grave infrazione del protocollo e un rischio per la sicurezza. Ma nessuno deve venire a conoscenza del loro segreto…
Washington, oggi. Dopo due mandati, per Danny Daniels è giunto il momento di lasciare la Casa Bianca. Il suo successore ha già annunciato grandi cambiamenti. A cominciare dallo scioglimento della Sezione Magellano, considerata un'inutile voce di costo. Stephanie Nelle sarà quindi costretta a dare le dimissioni, abbandonando il suo unico agente ancora attivo: Cotton Malone…

Siberia, oggi. Che cosa succederebbe se il nuovo presidente degli Stati Uniti e il suo vice venissero assassinati prima di aver prestato giuramento? Cotton Malone spera di non doverlo scoprire mai. E ha solo quarantotto ore di tempo per sventare i piani di un uomo che, da anni, si nasconde in quel deserto di ghiaccio e attende nell’ombra l’occasione giusta per vendicarsi…

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...