sabato 15 agosto 2015

Leggere ... volare ... vivere!#2 - Dimmi che credi al destino

Siete in un momento in cui non riuscite a tenere la vostra attenzione su nulla? È il vostro libro!
Simpatico, soft, vi condurrà tra le vie di Londra e tra i volumi e i testi di una libreria italiana nel cuore di Hampstea.
Un racconto in cui spesso mi sono trovata ad essere protagonista. Tutti i suoi personaggi sono un vero spasso e hanno una grande carica emotiva: Ornella, protagonista del racconto e responsabile della libreria che deve trovare qualsiasi mezzo per salvarla dalla chiusura; Mr George, il simpatico vecchietto che tutti vorrebbero incontrare sulla panchina del parco per parlare di libri; Patti, l’amica dal tacco dodici, esuberante e spesso un po’ matta, che sa sempre essere l’ancora di salvezza per la nostra protagonista, l’amica che tutti vorrebbero avere. Poi troviamo Bernard, il vicino della porta accanto, a cui non è così facile aprire il cuore; Diego il napoletano verace, che insieme al suo gran bel fisico, al  magnifico sorriso e alla sua personalità aiuterà Ornella con i numeri della libreria, per arrivare a Clara asciutta e spesso scontrosa, una vera inglese doc.
Perdetevi tra le pagine che Luca Bianchini ci regala, ridete, piangete, commuovetevi, saranno ore spensierate. Arriverete all’ultima pagina nostalgici di dover lasciare amici appena conosciuti.


SimoCoppero

3 commenti:

  1. Buongiorno Simona

    Belle parole �� cristina sassola

    RispondiElimina
  2. E allora si legge! Se poi, parliamo di una libreria e di personaggi così attraenti, non possiamo ignorarlo oltre.

    RispondiElimina
  3. Mi hai incuriosita, la prossima volta che vado in libreria lo cerco :)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...