mercoledì 15 giugno 2016

Erica Francesca Poli - Auto-Ipnosi Quantica - 2 CD a 432 hz

L’ipnosi è un argomento affascinante. Almeno per me. Ho sempre pensato che ci volessero superpoteri per indurre questa sorta di trance in cui tutto sembra possibile, ed emergono particolari dimenticati, vite passate. Come definizione da vocabolario, l’ipnosi è intesa come “restringimento della coscienza, simile al sonno, indotto da un operatore che invita il paziente a fissare un oggetto molto vicino finché i muscoli oculari non si stancano. Origine: Derivato del greco hýpnos ‘sonno’, sul modello del fr. hypnose •1829.” Un’altra delle mie opinioni riguardava il fatto che ci dovesse essere qualcuno, un esperto in grado di guidare la persona nell’ipnosi, come del resto ho visto fare in centinaia di film…sì, ammetto che in quanto ad autorità scientifica e rigorosa, qui lasciamo a desiderare. La musa delle arti è affascinante e potente, ma ogni tanto è carente di preparazione scientifica.

Tuttavia, pare che si possa praticare l’ipnosi anche in autonomia, diventando auto-ipnosi. In questo libro di Erica Francesca Poli, Auto-Ipnosi Quantica, corredato di 2 CD, si possono ascoltare tracce e meditazioni che vanno a muovere l’inconscio, attivando la ghiandola pineale e l’allineamento con il campo quantico. Sono tracce di guida potente, dal subconscio al superconscio, e dal superconscio al subconscio, alla scoperta ed espansione della cosiddetta mente quantica. 

L’introduzione del libro chiarisce anche dubbi sulla natura dell’ipnosi, contribuendo a ridimensionare l’opinione spesso distorta che se ne ha, che vede l’ipnosi come un mezzo subdolo a disposizione per manipolare e condizionare negativamente la mente altrui. In realtà, pare che sia più facile di quanto si pensi sperimentare stati di ipnosi, dato che ci entriamo quasi senza accorgercene, magari mentre siamo molto concentrati e immersi in qualcosa. Non dimentichiamo, però, che in questo stato entrano in gioco soprattutto il rilassamento della mente, del corpo e un certo tipo di onde cerebrali, le alpha e theta.

L’ipnosi ci fa entrare davvero in un altro “mondo”…quello della mente inconscia, e delle applicazioni che la ricerca neurofisiologica in questo campo sta per mettere a punto, grazie ad una serie di dati affidabili sperimentati, desunti da esperimenti e studi.

L’autrice del libro, Erica Francesca Poli, è un medico psichiatra, psicoterapeuta e counselor, dalla preparazione e atteggiamento ampi ed eclettici, che le hanno permesso di esplorare la mente umana in moltissimi dei suoi meandri, fino ad arrivare alla spiritualità, sviluppando anche un proprio metodo comprovato ed efficace. Il suo è un nome piuttosto noto, ed è molto legato alla parola “guarigione”.

Su Il Giardino dei Libri potete trovare una lista lunga dei suoi titoli, compreso un audiocorso molto interessante uscito da poco, inciso con Salvatore Brizzi, (Alchimia della coppia) in cui esplora le ferite della coppia e come si potrebbe guardarle, riconoscerle e aiutarle a guarire.


Se siete affascinati e interessati a scoprire qualcosa di più sull’ipnosi e su come si può applicare nel proprio quotidiano, seguite questolink su Il Giardino dei Libri e fatevi un regalo unico!

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...