sabato 1 novembre 2014

Piccole e grandi scoperte#3 - Alcuni titoli

Approfondimenti in arrivo a conclusione di nuove ricerche:
-         -  Elisabeth è scomparsa - Emma Healey. Un giallo dove la protagonista è una simpatica ottantenne alla ricerca dell' amica scomparsa. Leggendo la presentazione che vi allego, ho avuto l'idea di un libro veramente spassoso, giudicate e fatemi sapere.
http://www.lastampa.it/2014/06/02/cultura/tuttolibri/la-detective-che-non-ricorda-pvDICJTalhqqs9rwXZGDPO/pagina.html
-          - Teo - Lorenza Gentile. Argomento molto attuale: Teo bambino e figlio di genitori separati, si affida a Napoleone per non arrendersi alla crisi famigliare di mamma e papà. Unico modo per combattere un sentimento negativo. https://plus.google.com/101870900197616721047/posts
-          - Se la vita che salvi è la tua - Fabio Geda. Forse non il solito Fabio Geda che si conosce, ma un racconto profondo: la vita di oggi, le insicurezze, la ricerca di se stessi e dalla vera vita che ci piacerebbe avere, scappare, fuggire o rimanere e tornare?
http://www.lastampa.it/2014/06/03/cultura/tuttolibri/fabio-geda-c-un-mattia-pascal-accattone-a-new-york-N44JcJ045KnhUlD4VTKTpJ/pagina.html
-          - Fratello Kemal - Jacob Arjouni. Etichettato come etno thriller, ambientato in un quartiere a luci rosse di Francoforte, con personaggi multi etnici, un giallo-thriller dove i cadaveri non mancano
http://www.laprovinciacr.it/scheda/83462/Il-senso-della-vera-giustizia-nel.html
-          - I libri sono pericolosi - Pierluigi Battista. Vi riporto questo passo:" ... I libri ci rendono più complicati, più sofisticati, più raffinati se vogliamo, ma non  necessariamente migliori. Creano aspettative, suscitano interrogativi più che dare risposte. ..." Deve essere un saggio molto interessante
http://materialismostorico.blogspot.it/2014/05/pigi-battista-ha-scritto-un-libro-e.html
-         -  Il nero e l'argento - Paolo Giordano. "... dare voce agli umili e non agli oppressi ...", buoni spunti, leggendo la critica mi pare anche una buona trama, ma poi si inserisce quest'ultima frase "non credo sia la storia di un amore, come si enuncia in quarta di copertina. La minaccia dell'estranea, della sconosciuta, che con se porta nella casa, oltre alla vita, l'ombra ingombrante della malattia e della morte. Se questo tema fosse stato identificato dall'autore stesso, l'energia morale della storia sarebbe stata più vigorosa.
http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2014/05/27/gruppo-di-famiglia-in-un-interno-senza-la-tata54.html
-         -  Mini libri con mini storie, testo in corsivo o in stampatello maiuscolo o minuscolo, editi Il Castoro.
Aspetto come sempre vostre opinioni. Buone letture

2 commenti:

  1. Ciao Loredana, è tanto tempo che non passavo a trovarti. Questi ultimi due mesi sono stati davvero pieni di impegni e cose da fare. Ma eccomi.
    Passa al Rifugio quando hai un pò di tempo - ho appena recensito un libro davvero interessante - ottimo - che vale davvero la pena di leggere. Si tratta di "Starbound La Via delle Stelle". Già che ero di passaggio ho anche votato per il tuo blog in Net Parade. Ma come hai fatto ad avere tutti questi riconoscimenti - devo dire che hai follower davvero attivi - i miei si stufano subito di votare in Net Parade - in effetti il mio blog ha avuto solo due Riconoscimenti di Net Parade ...... Comunque il tuo se ne meriterebbe di sicuro di più !
    Bel post ed interessante soprattutto il primo libro consigliato.
    Buona domenica e migliore settimana in arrivo

    RispondiElimina
  2. Grazie, Arwen! Ho avuto anch'io diversi mesi forsennati, pieni di cose da fare, ma ora voglio ritornare a occuparmi un po' più attivamente del blog. Vado a votare il tuo...e grazie per l'apprezzamento, e per la segnalazione del libro, davvero interessante!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...