lunedì 31 marzo 2014

L'Amanita#21 - I segreti di Nicholas Flamel l’immortale – 1 L’Alchimista

I segreti di Nicholas Flamel l’immortale – 1 L’Alchimista
Michael Scott

Io sono una leggenda.
La morte non ha su di me alcun diritto, la malattia non può toccarmi. A guardarmi ora sarebbe difficile intuire la mia età, eppure sono nato nell’anno di grazia 1330.
Avevo scoperto il segreto della Vita Eterna sepolto in un libro di antica magia.
Ora mia moglie, Perenelle, è stata rapita e il libro rubato.

…e in una babele di personaggi allegramente mescolati (da Scathach alla famigerata Ecate, passando per Bastet, la Morrigan ed il Golem, giusto per citarne alcuni) ci sono due gemelli legati ad un’antica leggenda. Non ci sono angeli. Ma non intono un alleluia: ci sono altri 5 o 6 libri. Non si sa mai.
Conoscevo Flamel già prima di leggere Harry Potter, ma pare fosse francese e riuscivo a disinteressarmene allegramente.
Poi mi sono trovata di fronte al libro dal prezzo molto scontato.
Un bel libro dalla copertina appetitosa. Troppo appetitosa (sì, ho gusti pacchiani).
Preso!
E sono perplessa.
Il libro non è brutto. Ma per quanto sia convinta che le mitologie abbiano un’origine unica, la famosa materia di cui sono fatti i sogni, mi disturba trovare una Scathach vampiro vegetariano (brrrrr) che lotta contro Bastet, per esempio. O Ecate che vive nell’Yggdrasill. O un libro di Abramo il mago scritto ad Atlantide. E non manca neanche Excalibur, grrrrrr!
Mannaggia alle cioccorane di Harry Potter.  
Mannaggia alle belle copertine colorate che mi chiamano (finalmente senza “faccioni” più o meno attraenti).
Mannaggia alle trilogie (<<quadrilogie>>, ecc., saghe).

Qualcuno può dirmi cosa succede ai gemelli? Non voglio comprare anche gli altri libri! 

2 commenti:

  1. Che ci sia uno scontro tra Josh e Sophie Newman è prevedibile, si “subodora”. Voglio dire, Caino e Abele erano fratelli e manco gemelli!
    Già l’etimo dei loro nomi, poi la profezia, poi tanti piccoli indizi… restano con Flamel e Josh vacilla comunque o Dee li separa sfruttando la debolezza di Josh? O crolla Sophie a sorpresa?
    A proposito di John Dee, l’ho “incontrato” ne “Il giullare della regina” di Philippa Gregory. Be’, anche lì il tipo non è particolarmente simpatico. Capisco che tra Enrico VIII ed i suoi eredi ci fosse poco da ridere e scherzare…

    RispondiElimina
  2. Scathach vampiro vegetariano? *sviene*

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...