venerdì 21 marzo 2014

Il pianeta dei calzini spaiati - Guest Post#8

Sono corsa in libreria; è una bella storia. Un libro scritto per aiutare “SOS Villaggio dei bambini", organizzazione che interviene rispettando culture e religioni diverse.
Nella sua innocenza di fiaba vengono toccati argomenti importanti, omosessualità e disuguaglianza quelli che spiccano. L’approccio delle favola non ne sminuisce l’importanza, ma alleggerisce l’approccio di questi discorsi delicati.
Un modo sano per affrontare e superare i pregiudizi e insegnare ai piccoli il rispetto per il prossimo. Un racconto scritto su un evento della vita che succede a tante massaie e a tante mamme: la lavatrice non restituisce tutti i calzini messi a lavare. Una metafora perfetta: dove sono finiti i calzini mancanti? Sono stati trasportati in un mondo dove ogni essere è libero di vivere ed esprimere quello in cui crede e che sente.
Un’idea diversa per insegnare ai bambini la libertà, ad amare quello che vogliono e in cui credono, ad accettare e a conoscere le diversità di razze e religioni convivendoci e relazionandosi con scambi reciproci, a gioire della felicità altrui qualsiasi essa sia, ad avere un mondo più libero, più puro, più rispettoso, senza troppi giudizi e pregiudizi.
Possiamo avere le nostre idee e coltivarle, non sapremo mai se sono giuste o sbagliate per chi ci cammina a fianco, ma saranno giuste o sbagliate per noi, ma se ci rendono felici, colorano il mondo che viviamo e considerando importanti tutte le decisioni i ogni essere vivente si potrebbe avere un mondo migliore e più felice per tutti

Rispetto …. Termine mancante nel vocabolario di molti.

3 commenti:

  1. Sono un calzino spaiato, già.
    Ed è difficile.
    A chi mi dice – alle spalle – ‘sti disabili inutili devono starsene rinchiusi (o: meglio non esistessero, sì, sento anche questo) ho la forza di gridare in faccia: io sono inutile, ma lei è un idiota. In termini più o meno coloriti.
    Io mi rispetto. Se gli altri non mi considerano degna della loro considerazione, non è un mio problema.
    Ma è sempre una strada in salita…

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Potrai anche essere un calzino spaiato (e su questo possiamo discuterne per un bel po'), ma chi ti dice, alle spalle, che i disabili sono inutili e devono restarsene rinchiusi è un meraviglioso esempio di spazzatura in forma umana. E' un peccato sul serio non potersi servire di inceneritori per ripulire il pianeta da queste forme di rifiuti, altamente inquinanti perché in grado di deambulare e ammorbare l'atmosfera con affermazioni simili. Pare che sia punibile per legge.
      Spazzatura, e anche idiota, sì. Hai ragione su tutta la linea.
      Io personalmente faccio molta fatica a vederti come un calzino spaiato: sei Marzia, e basta.

      Elimina
  2. Risposta esattaaaaa! ;-)
    Ho usato il tuo post, i calzini spaiati mi piacciono… ma non sono riuscita a fare il collegamento. Strano, eh?

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...