martedì 4 febbraio 2014

L'angolo dei nani e dei giganti#1 - Le carte parlanti

Sempre per continuare il discorso che è necessario leggere, i libri non si bruciano, si leggono e si comincia possibilmente il giorno dopo aver imparato l'alfabeto in prima elementare, quest'oggi si inaugura una rubrica dedicata alle letture per ragazzi. Il Furore d'aver libri colpisce in tenera età, per cui si rende necessario coltivarlo, accrescerlo, incanalarlo nella giusta direzione. In questo spazio parleremo dei libri per ragazzi; mentre vado a recuperarne un paio in canna, godiamoci lo scritto di Simona su Gianni Rodari.

Che spettacolo… in un attimo sono tornata bambina.
Vi racconto la mia storia sul libro LE CARTE PARLANTI: ho la fortuna di avere un’edicola cartolibreria, e tra le tante persone che transitano un allegro nonnino.
Al suo passaggio ogni mattina mi rallegra dedicandomi una filastrocca o una poesia. E’ molto bravo a recitare ed è così che incanta le platee.
La scorsa mattina così recitava: c’era una volta il di denari il più avaro di tutti gli avari. Il suo castello era d’argento ….. Gli ho chiesto di proseguire la storia del re di denari e al termine incuriosita gli ho chiesto dove prendeva tutte queste meraviglie da recitare.
Comparve così sulla mia scrivania questo meraviglioso libricino, purtroppo non più reperibile nelle librerie (già contattato la casa editrice). Ma merita cercarlo in prestito da amici o in biblioteca.
Possono leggerlo bambini e giganti, un vero capolavoro di filastrocca.
Grazie nonnino per le tante recite e le tante scoperte. Ti aspetto domani con la nuova storia per tornare bambina.

Cercatelo, merita una lettura e se avete figli è una buona storia della buona notte.

4 commenti:

  1. Ottima idea: il "furore" va contagiato fin dalla più tenera età, coltivato, assecondato...
    Ho qualche vago ricordo di Rodari, mi divertiva molto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, Rodari era unico: chissà se riesco a trovare in giro per casa qualcosa di suo...

      Elimina
  2. Questa rubrica mi piace! Brava!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! :-D
      Naturalmente, se hai suggerimenti di letture per ragazzi, sono molto ben accette: posta su Facebook, manda email, piccioni viaggiatori, segnali di fumo...:-D

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...